Coordinamento Mondo Medico

Il Coordinamento Mondo Medico nasce per coordinare i medici della nuova generazione nella battaglia verso un riconoscimento professionale e una dignità della categoria troppo spesso calpestata.

Siamo giovani dottori e dottoresse che rivendicano l'opportunità di finire la propria formazione per avere una chance nel mondo del SSN e per promuovere e tutelare con le nostre capacità la salute del cittadino.

Il primo obiettivo politico del Coordinamento Mondo Medico è l'ammissione in sovrannumero di tutti i medici che hanno partecipato al primo concorso nazionale per l’accesso alle scuole di specialità mediche (2013/2014) e che sono rimasti esclusi ingiustamente per errori eclatanti ed ingiustificabili del MIUR nonché frodi in sede di concorso.

Il Coordinamento Mondo Medico ha anche l'ambizione di coordinare un movimento unitario di medici in attesa di specializzazione e medici specializzandi che conduca all'introduzione di un modello a cilindro nell'accesso alle Scuole di specialità mediche, che superi l'attuale modello ad imbuto e rimetta al centro la dignità professionale noncé il diritto/dovere a specializzarsi di ogni medico.

Abbiamo tanto lavoro da fare, in tanti ce lo chiedono e tanti contano su di noi.
Accogliamo a braccia aperte chiunque voglia mettere a disposizione tempo ed energie per la causa.
 
Il Coordinamento ha scelto di non cavalcare il malcontento post primo concorso nazionale ma di canalizzarlo nelle azioni legali intese solamente come lo strumento per riaccendere la miccia del dibattito politico culturale per ottenere un'efficacia erga omnes dei provvedimenti giudiziari.

Abbiamo ottenuto una prima fondamentale vittoria al Consiglio di Stato con l'ammissione in sovrannumero dei primi 300 colleghi definiti "300 spartani" per la forza prorompente che hanno conferito al movimento e che oggi ci consente di lanciare una sfida a chi da anni spende soldi e tempo in nome di una programmazione sanitaria inefficace e che non sfrutta le energie vive del Paese.

Siamo qui per lanciare un primo sasso nello stagno dal quale originerà un'onda anomala che ridarà dignità alla professione e ad una generazione esclusa.

Per aderire al Coordinamento Mondo Medico inviaci la tua adesione compilando il modulo che trovi a questa pagina oppure contattaci all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Venerdì, 10 Aprile 2015 12:13